Facebook Pixel

L'unico ostacolo che si presenta tra un venditore online e un cliente virtuale è la distanza.

La scelta di un metodo di spedizione poco adeguato può compromettere il tuo acquisto.

Differenze tra La posta prioritaria, quella raccomandata e le spedizioni tramite Corriere Espresso.

a) Tracciabilità

La tracciabilità è la caratteristica principale che deve avere il metodo di spedizione che andrai a scegliere per il tuo acquisto soprattutto per oggetti di valore. La tracciabilità non è altro che il codice della spedizione che potrà essere utilizzato per controllare lo stato della spedizione ed accertarti che il venditore abbia realmente effettuato la spedizione. Spesso il codice di tracciabilità viene fornito prima della spedizione e la maggior parte dei corrieri permette di effettuare la ricerca online in tempo reale con un ritardo di massimo 24 ore sullo stato. 
La tracciabilità è la caratteristica più importante da tenere in considerazione.

b) Tempi di consegna

I tempi di consegna variano a seconda del servizio scelto e dalla logistica del metodo di spedizione, ad esempio:


- I metodi non tracciabili come la Posta Prioritaria spesso viaggiano insieme alla posta tradizionale impiegando da 1 a 15 giorni, non avendo un percorso logistico specifico restano in giacenza presso i punti di smistamento fino a quando il portalettere non effettua le consegne in quella zona, non essendo un metodo tracciabile non è possibile sollecitare la consegna e spesso questo tipo di posta viene smarrito, questo metodo non è sicuro.


- Invece i metodi tracciabili come la Raccomandata postale standard o veloce hanno degli itinerari da seguire molto specifici, ad ogni centro di smistamento ne viene effettuata la registrazione e viene messa a disposizione online, i venditori rilasciano il codice di tracciamento ed il sito internet dello spedizioniere per tenere traccia dei suoi spostamenti.
La raccomandata standard impiega da 3 a 15 giorni e risulta essere sicura.
La raccomandata veloce impiega da 1 a 48 ore verso le zone coperte dai servizi, è sicura e viaggia insieme alle corrispondenze assicurate.
Per i metodi di spedizione tracciabili bisogna specificare un indirizzo per la consegna esatto e dettagliato senza omettere nessun dato del destinatario (Nome, Cognome, Via, Numero Civico, Cap, Comune e Provincia), l'inesattezza di anche solo uno dei precedenti potrebbe compromettere la consegna. I metodi tracciabili come la raccomandata prevedono in caso di destinatario assente la messa in giacenza con l'avviso nella cassetta postale. Nel caso di destinatario sconosciuto (a causa dell'indirizzo errato) viene rispedito al mittente, le spese vengono pagate in anticipo ed in questi casi non si ottiene alcun rimborso di esse.

- I metodi tracciabili dei Corrieri Espressi
Il corriere espresso risulta essere il miglior metodo di spedizione, ma in alcuni casi è molto sconveniente.
I corrieri espressi come GLS garantiscono la consegna entro 48 ore su tutto il territorio nazionale escluse le Isole Minori e la Sardegna per le quali è previsto un ritardo di +24/48 ore a causa del tragitto marittimo da percorrere e un sovrapprezzo dovuto all'imbarco, in tal caso è meglio affidarsi al servizio di Posta Raccomandata 1 veloce.
Il corriere espresso consegna il 100% delle spedizioni in quanto al momento della spedizione viene fornito il numero di telefono del destinatario, il quale sarà contattato al sorgere di qualsiasi tipo di problemi, i corrieri concordano con il destinatario la consegna anche se spesso i prezzi sono alti. Nel nostro caso i prezzi sono inferiori a tutti altri metodi di spedizione tracciabili.
E' possibile anche in questo caso effettuare la tracciatura delle spedizioni. 


c) Copertura della tua zona

- La posta prioritaria  copre tutto il territorio nazionale, ma come anticipato in precedenza non essendo tracciabile viene smarrita molto facilmente durante il tragitto.
- La posta raccomandata semplice copre tutto il territorio nazionale, è tracciabile e non viene smarrita, impiega da 3 a 15 giorni con un errore di 1 giorno in caso di spedizioni verso le Isole.
- La posta raccomandata 1 Veloce copre gran parte del territorio nazionale, è tracciabile e non viene smarrita, impiega da 24 a 48 ore (+24 per le isole), alcune zone non sono coperte, ma sono davvero poche.
Il corriere espresso copre tutto il territorio nazionale comprese le isole (ma in questo caso il costo raddoppia a causa del trasporto marittimo).

d) Pagamento alla consegna

- Solo scegliendo il Corriere Espresso è possibile pagare in contrassegno, infatti al momento del tuo acquisto potrai decidere se pagare anticipatamente o alla consegna. Questo è possibile esclusivamente scegliendo il corriere espresso come metodo di spedizione.

e) Consegna verso le Isole Minori.
- Tutte le isole minori hanno problemi con i costi della corrispondenza e con i tempi di spedizione.
Tuttavia Roberto Curci Store ha sede sull'Isola d'Ischia, solo per Ischia è disponibile la consegna in 24 ore e tariffe ridotte per la consegna. Inoltre è possibile ritirare il tuo ordine presso un Negozio Affiliato, e se necessario pagare al momento del ritiro.



Spesso i clienti che sostengono di aver acquistato online affermano di non aver mai ricevuto gli oggetti. Se chiedete quale metodo di spedizione hanno scelto la risposta sarà sicuramente "Posta Prioritaria" o "Spedizione Gratuita", il primo metodo di spedizione non è tracciabile e ci sono molte possibilità che gli spedizionieri lo smarriscano o che lo consegnino al destinatario errato, nel caso della spedizione gratuita se il prezzo dell'oggetto acquistato è molto basso e quindi non garantisce al venditore la scelta di un metodo tracciabile, sarà spedito con metodi economici e senza alcuna garanzia. 

Il mio consiglio quindi è:

Scegliete sempre il metodo di spedizione più adatto alle vostre esigenze tenendo conto come primo fattore la Tracciabilità,
come secondo il Prezzo ed in fine i tempi di consegna. 

Se i vostri acquisti non arrivano a destinazione, non date la colpa al venditore, ma alla pessima scelta del metodo di spedizione.
Bisogna saper scegliere.

Roberto Curci